• PixelPastel - Pastello in mostra presso la Société de Pastel de l’Est du Canada
  • La Musa in Fiore - pastello su carta di Luca Tedde
  • Luca Tedde Pittore Figurativo Ritrattista
  • 3 opere selezionate all'Almenara Art Prize 2023
  • Marta - Grafite, carboncino e pastello bianco su carta grigia di Luca Tedde

Galleria opere

Galleria opere dell'artista Luca Tedde

Il ritratto e la figura umana rappresentano il fulcro delle mie opere, realizzate in grafite e carboncino o con pastello morbido.Visita la galleria

Ritratti su commissione

Ritratti su commissione

Realizzo ritratti su commissione dal vero o da foto, in chiaroscuro con grafite e carboncino o a colori con pastelli morbidi.Commissiona un ritratto

Formazione d'arte

Corsi di disegno e pastello con Luca Tedde

Insegno disegno artistico e pittura a pastello in corsi di natura morta, ritratto e nudo artistico, in scuole private a Cagliari e provincia. Visualizza i corsi

Workshop

Workshop di ritratto con Luca Tedde

Svolgo Workshop in diverse città italiane: 3 giornate intensive nelle quali condivido con te la mia esperienza nel campo del ritratto.Iscriviti a un Workshop


Luca Tedde - Ambassador Pastelmat Clairefontaine"Nous avons quelques ambassadeurs de marque. Nous serions heureux de vous accueillir dans cette team!"

Felicissimo di essere stato accolto nel team degli Ambassador della Carta da Pastello PASTELMAT® della Clairefontaine.

Il Pastello Morbido, la tecnica che utilizzo ormai da diversi anni per realizzare i ritratti a colori, può essere utilizzato su diversi tipi di supporti e per quanto riguarda le tipologie di carta, queste si distinguono essenzialmente in due: · sanded · non-sanded

La dicitura "sanded" in lingua inglese, sta in questo caso come nell'italiano "carta per carteggiare o carta vetrata". Le carte di questo tipo hanno una finitura che risulta efficacemente adatta non solo a grattare il pigmento dal pastello in modo generoso, ma anche a trattenerlo particolarmente bene.

Su carte comuni da pastello ("non-sanded"), come la Canson Mi-Teintes, la Canson Ingres Vidalon, la Fabriano Tiziano Pastel Paper, per citarne alcune, i pastelli morbidi possono essere usati ma fino ad un numero molto limitato di sovrapposizioni.

Le carte "sanded" come la Canson Mi-Teintes Touch, La UART Pastel Paper, la Pastel Card della Sennelier o la Pastelmat della Clairefontaine, invece, permettono diverse sovrapposizioni di pigmento e non necessitano fissativo, perché sono particolarmente aggrappanti.

Personalmente, dopo aver provato diverse carte, ho scelto la Pastelmat® della Clairefontaine.

Disponibile in numerose tonalità di colore (che includono dei neutri bianco, grigio chiaro, grigio scuro e antracite, diversi toni caldi tra i quali il sanguigna, siena, sabbia, bordeaux e freddi con dei bellissimi verdi e blu) la Pastelmat ha una finitura vellutata, derivante da una lavorazione particolare delle fibre di cellulosa che rivestono la superficie dei fogli.

La grammatura è unica, da 360g/m², ma viene venduta in numerosi formati di dimensione in fogli singoli e blocchi.

Inoltre, un'altra caratteristica di questa carta è che può essere bagnata senza che si danneggi! Un dettaglio non da poco, che aumenta notevolmente le possibilità legate al medium del pastello morbido ed altre tecniche pittoriche.


^

Newsletter

Vuoi restare aggiornato sui contenuti che pubblico e conoscere in anteprima le novità sui corsi e workshop nei quali insegno? Iscriviti ora alla newsletter! Compila i campi e dopo aver cliccato sul pulsante "Iscriviti", riceverai un'e-mail per confermare la tua sottoscrizione. Verifica la cartella dello spam, se non dovessi trovarla nella posta in arrivo.